mercoledì 8 ottobre 2014

Il primo Evento ad Arezzo che parla di BLOG e Social Network per piccole imprese

Se avete un BLOG e leggete il mio piccolo blog "passatempo", conoscete benissimo l'importanza di internet e dei Social Network per promuovere un'attività, qualunque essa sia.
Molte di voi sono persone creative che hanno trasformato le proprie passioni in lavoro, diventando vere e proprie artigiani con "BOTTEGHE" reali ( a casa vostra) e "NEGOZI" virtuali ( sul web).

Spesso  questa osservazione non è così ovvia per chi nasce come artigiano tradizionale, magari con una bottega tramandata dal padre o dal nonno, qui nasce l'esigenza di questo MEETING AD AREZZO il 15 Ottobre 2014, che servirà per "lanciare un sasso" a quelli che pensano che internet non serva.



martedì 7 ottobre 2014

Barattoli colorati fatti con tappi di plastica

Un'idea di RICICLO, ma anche un modo per dare un pazzo tono di colore alla CASA, o anche una decorazione in una FESTA, oppure semplicemente un PORTAPENNE.

Fare dei CONTENITORI con i tappi di PLASTICA è un'idea che avrete sicuramente visto mille volte nel web, questo è il mio contributo:

COSA SERVE?
  • Tappi di plastica colorati
  • Tappi più grandi tipo quelli dell'orzo solubile ( diametro circa 6 cm ) per la base
  • Colla a caldo

martedì 30 settembre 2014

#NonpartoSenza , in Viaggio sempre con me porto...

E' arrivato il nuovo GIOCO/ CONFESSIONE di TRIPPANDO , se era nato come gioco per "rubare" idee furbe ai VIAGGIATORI incalliti, in realtà ci fa conoscere dipiù , nel loro intimo, i viaggiatori che scelgono di CONFESSARSI.

Io ho scoperto che dentro la VALIGIA dei viaggiatori si nascondono cose che rivelano molto sulle persone che la riempiono: c'è quello FASHION, quello PRECISO, quello MINIMAL, quello FREDDOLOSO, quello PREVIDENTE e quello TENERO e Romantico, ma soprattutto in ogni valigia c'è sempre QUALCOSA CHE NON TI ASPETTI dalla persona che l'ha riempita.

Se vi ho messo curiosità, andate a cercare #NONPARTOSENZA e leggete gli altri post, dal canto mio non mi sottrarrò a questo post confessione che vi stupirà ( o forse NO, chissà che idea avete di me!)

Intanto confesso subito: da quando ho il CAMPER non so più fare le VALIGIE, una volta, tanto tempo fa, ero una specie di MARY POPPINS tra lo stupore di tutti i miei amici tiravo fuori di tutto da valigie supercompatte, poi è arrivato LUI ( il camper) la doppia casa: in camper, in ogni stagione potrete trovare dal maglione di lana al costume da bagno ( perché si sa, ormai le piscine sono in tutti gli alberghi ad alta quota), con pochissime variazioni stagionali, oltre ovviamente ad un corredo di viveri "BASE" a lunga conservazione, invidia di diversi eserciti italiani e stranieri, che permettono di arrivare al più vicino super mercato con un'autonomia di diversi giorni.


  • Smartphone
ma che ve lo dico a fare? Chi mi conosce lo sa! Fino a 13 mesi fa avevo un telefono SENZA connessione dati, poi ho conosciuto alcune travel blogger e mi si è aperto un mondo, adesso io e il mio telefono siamo sempre connessi "insieme" e non riesco ad immaginare un viaggio senza averlo con me!
  • Vestiti di riserva,
 ecco è arrivata la svolta "mammesca" nella mia vita di viaggiatrice, io che alla faccia del fashion, per i viaggi prediligo tute e pantaloni multitasche, ho dovuto raddoppiare la mia scorta di vestiti da portare con me da quando è arrivata Aurora, che come tutti i bambini, con pochissimi " ingredienti" riesce a sporcare/ appiccicare/ bagnare tutta la famiglia, cane compreso!
  • Mio marito Luca, 
qui c'è poco da dire, niente smancerie, niente occhi a cuore, io NON ho senso dell'ORIENTAMENTO, senza LUCA mi perdo, ma nel vero senso della parola! Sono ambidestra e questo rende per me MOLTO difficile seguire le indicazioni stradali ed orientarmi, DICONO che sia caratteristico delle menti CREATIVE ( speriamo). Quando devo andare in viaggio da sola, non lo dico a nessuno, soprattutto ai miei genitori perché me lo sconsigliano sempre! Ho anche un pessimo rapporto con i navigatori satellitari con i quali ovviamente non mi capisco e che quindi mi odiano cordialmente!
  • Scarpe comode ( meglio ancora se vecchie ed affidabili)
non ce la faccio, mi impegno e mi dico ogni volta che porterò con me un paio di scarpe con i tacchi, ma poi non le metto mai, quindi ho rinunciato. Calcolando poi che , come ho già spiegato, sono solita perdermi, le scarpe comode mi sono assolutamente necessarie per percorrere e ripercorrere chilometri e chilometri per ritrovare la strada giusta.

Se avete "coraggio" potete venire in viaggio con me al SECONDO RADUNO DEL BLOG TRIPPANDO a SARTEANO! 

...e voi cosa portate in VIAGGIO? 







mercoledì 17 settembre 2014

Giochiamo con le foto ad #AffarinFiera, la Fiera campionaria della città di Arezzo

Ormai sapete quasi tutto: sapete che dal 20 al 28 Settembre si svolgerà la prima Fiera campionaria della città di Arezzo #affarinfiera, in collaborazione con la Fiera di Genova, sapete anche che mio marito Luca è tra gli espositori per parlare di domotica e tecnologia per migliorare il confort delle vostre casa con un occhio all'ambiente e al risparmio energetico.
Sapete anche che per tutta l'estate l'ho torturato per collaborare con me al progetto #DREMEL4HOME, quindi adesso è il mio turno di dargli una mano...

mercoledì 10 settembre 2014

Come creare un QR CODE usando Google Shortner

Sapete cosa è un QR CODE?
Eccolo qui sotto, ne avrete visti migliaia in giro, per la precisione un QR code (Quick Response Code)  è un codice a barre bidimensionale, già perché i codici a barre che siamo abituati a vedere su tutti i prodotti sono solo monodimensionali, cioè le informazioni sono contenute in una stringa, il risultato è che il CR code può contenere molte più informazioni rispetto ad un codice tradizionale.


QR CODE della home di PensoInventoCreo

sabato 6 settembre 2014

Chi sono, dove sono e soprattutto dove sto andando: da #Dremel4Home ad #AffARinfiera

Ho solo una cosa in mente SCRIVERE, SCRIVERE E SCRIVERE... per raccontarvi tutte le novità, che non sono state improvvise , ma maturate nei mesi, quindi è strano anche per me non scrivere sul blog per oltre 10 giorni.
Ho pensato di cambiare il mio modo di fare e di rendervi più partecipi, in modo da poter capire di più di me e chi sono ( visto che ancora non sono riuscita a compilare un profilo personale sul mio blog, grave mancanza!).

Saprete sicuramente, dato che ho invaso il mio profilo personale, il mio Instagram e il blog stesso, di foto,che dalla fine di Giugno sono nel gruppo delle blogger ce stanno lavorando al progetto #Dremel4home ( uscirà un E-Book a fine settembre ).

Inutile confessare che tale lavoro , in coppia con mio marito LUCA, ci ha impegnati nel nostro tempo libero fino ad ora, dato che il progetto è stato consegnato, i lavoro duro adesso tocca a gruppo che professionisti che dovrà impaginare il libro ( OH MAMMA!).



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...